03/09/12

LA PELLE DEL PIEDE TORTO FA LE PIEGHE: È NORMALE?


Il piede torto corretto all'inizio presenta delle pieghe di pelle.

Manuela ha una domanda per gli altri genitori del gruppo di fb Piede torto congenito metodo Ponseti:
Ho notato che, una volta raddrizzato il piedino con i gessi, sul lato esterno del piede sono rimaste delle pieghe di pelle... tipo "sharpei"! Vanno a posto da sole? È il caso di usare qualche crema?

Nel piede torto corretto, all'inizio le pieghe di pelle sono assolutamente normali: sul lato esterno, prima della correzione, la pelle era tesa; ora che il piede è stato raddrizzato, la pelle in quel punto è in eccesso e forma delle pieghe.

Alcuni bimbi grandi con le caratteristiche "fossette".
Il piede non rimarrà così: con la crescita la pelle si tenderà e le pieghe scompariranno gradualmente.

Non è necessario mettere creme particolari; chi vuole può utilizzare olio di mandorle o altri prodotti emollienti per idratare la pelle sensibile del bambino dopo i gessi.

Sparite le pieghe, nello stesso punto rimarrà una specie di ammaccatura, non molto vistosa: è un piccolo segno distintivo che rende riconoscibile, per noi che lo sappiamo, che il piede un tempo era torto.

Vedi anche:  IL PIEDE DI MIO FIGLIO HA UN'AMMACCATURA: È NORMALE?
Non chiediamo soldi, solo di aiutarci con la vostra firma. Per firmare non è necessario fare donazioni (i soldi comunque non vanno a noi, ma al sito che ospita la petizione).