17/07/12

E SE LE DITA TENDONO VERSO L'INTERNO?

Questo è un piede normalissimo...
Talvolta, anche se i piedi sono ben corretti, ai genitori può rimanere l'impressione che ci sia qualcosa che non va, perché le dita tendono verso l'interno del piede. Alcuni temono che la correzione non sia stata completata o che ci sia una recidiva.

In realtà, se i piedi si presentano come nella foto in alto non c'è nulla di cui preoccuparsi: quelli sono piedi normalissimi e il bambino non ha mai avuto il piede torto! Può capitare a tutti che le dita siano leggermente curvate all'interno.

Filippo ha risolto con due gessetti.
Diverso è se tutta la punta del piede si piega verso l'interno, perché può essere indice di incompleta correzione o di una recidiva: in questo caso è necessario rivolgersi ad un ortopedico esperto nell'applicazione del metodo Ponseti per risolvere quanto prima con i gessi. 

Nella foto a sinistra Filippo un anno fa: dopo tre anni e mezzo di cure tradizionali, gessi, interventi e fisioterapia, aveva ancora il piede non corretto; sono bastati due gessi secondo la metodologia Ponseti (applicati dal dottor Monforte) per raddrizzarlo.

Per confrontarsi con altri genitori su questi argomenti:

GRUPPO DI FB Piede torto congenito
GRUPPO DI FB Piede torto congenito metodo Ponseti
GRUPPO DI FB Adulti e ragazzi con il piede torto
GRUPPO DI YAHOO Piede_torto_possibili_terapie
Non chiediamo soldi, solo di aiutarci con la vostra firma. Per firmare non è necessario fare donazioni (i soldi comunque non vanno a noi, ma al sito che ospita la petizione).